Solitaria

Vado via dalla tua insensibilità,
Io nomade della tenerezza
non costruita.
Solitaria...
mi riprendo i miei sogni
e come d'incanto
sciolgo la neve
che imbianca la mia energia.
Solitaria...
nelle mie riflessioni,
non vedo il sole in te,
ma i miei verdi orizzonti.
I miei sogni sono i miei angeli,
le mie emozioni sono i miei folletti.
.............Solitaria................  
              Vado via
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Elenco opere (*)commenti

Pubblicata il 30-10-2012

Numero visite: 1349


Commento dell'autore

Incomprensione e solitudine