Ner tempo che passa

Se semo beccati drento li momenti futili de gioventù
crescenno nella bolla d’amore vero
che cià fatto annà avanti nell’intemperie de ‘ a vita
sempre fracigate da ‘ncredibbili acquazzoni
Cianno bagnato ‘nfino al profonno
e mo che semo riusciti a aciugacce
avemo perzo er gusto a la parola
e come du sconosciuti annamo avanti pe’ vie lontane
smemorati de tutta l’acqua che se semo presi abbraccicati.





- traduzionne -

Ci siamo conosciuti nei momenti allegri della gioventù
crescendo in una bolla d’amore vero
che ci ha fatto proseguire nelle intemperie della vita
sempre bagnata da incredibili acquazzoni
Ci hanno inzuppato fino al profondo
ed ora che siamo riusciti ad asciugarci
abbiamo perso il gusto a parlare
e come due sconosciuti camminiamo per vie lontane
dimentichi di tutta l’acqua che ci siamo presi abbracciati,
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Pubblicata il 08-09-2012

Numero visite: 938


Commento dell'autore

Anche il più grande amore,
col passare del tempo,
scolorisce i suoi
toni avvolgenti...