Delfini nella gabbia aquatica

Entusiasta di andare a vedere l'aquario  di Genova, vedo la meraviglia, i delfini.
Li osservo nuotare in quella vasca e tutto ciò mi emoziona.
Appoggio la mia mano al vetro e sorprendentemente il delfino fa due giri su se stesso, sembra
essersi accorto di me. La mia mano è sempre tesa verso il vetro e lui fa avanti e indietro.
Con la mia anima mi catapulto tra loro. E incomincia il nostro dialogo.

Il Delfino mi dice: "Rossana perché siamo qui in questa gabbia acquatica?" ed io gli rispondo:
"Tesoro mio, mi dispiace ma il soldo sta rovinando il mondo marino!".

Il delfino risponde: "Voglio la mia casa, i miei simili, non ci piace stare qui a fare avanti
e indietro. Le persone ci guardano al di la del vetro, sono curiosi di vederci... ma io ci vorrei
vedere loro al posto nostro.

Immaginati un essere umano rinchiuso per anni in una gabbia di vetro e noi tutti delfini stiamo
li che lo guardiamo ecc... pensi che starebbe bene?"

Rispondo: "Io penso che ogni essere, dal più piccolo al più grande, deve avere la sua libertà e
che il rispetto vale per tutto e tutti".

Il delfino mi risponde: "Rossy, io mi sono rivolta a te perché il tuo cuore è buono e amorevole
e se fossero tutti  come te non ci sarebbero animali in gabbia. Stai tranquilla Rossy so che
vorresti portarci via da qui e sento le lacrime del cuore che scorrono dentro noi.

Rossy tu ami la vita rispetti gli animali e quasi ci sorprende che riesca a comunicare con noi.
Si, hai ragione, siamo fenomeni da circo ed alcuni dicono che siamo solo bestie, ma noi bestie
abbiamo un cuore, un'anima e sentimenti! ci manca la parola ma verrà il tempo della nostra
libertà; tu non lo sai ma tu sarai la nostra stella marina e sai perché? tu se vedi una conchiglia
con un esserino la rimetti in mare, se vedi una medusa e sai che ti potrebbe pungere non ti importa
dei rischi e la rimetti in mare, ti immedesimi, pensi a cosa vorresti se ci fossi tu al suo posto
e il tuo cuore risponde: "Libertà e vita!".

Hai un anima dolcissima. Di all'uomo, da parte nostra, che se non impara a rispettare la natura e
noi bestie finirà male, molto male... Rossy, dai, abbracciami forte! lo so che lo vuoi con anima
e cuore! uniamo le nostre anime e balliamo da far vibrare forte le coscienze degli uomini e
risvegliare i sentimenti d' amore. Se non l'avete ancora capito, essere umani, la religione del
mondo è l'energia dell'amore, la condivisione fra tutti gli esseri del mondo nel rispetto della
vita, perché ogni essere della terra, dal più piccolo al più grande, è vita. Rossy, sei la stella
marina impressa nei nostri cuori".

Io gli rispondo con le lacrime agli occhi: "fratello e sorella, io vi amerò sempre ed un giorno
nuoteremo liberi nel mare, mi farete conoscere il vostro mondo. Vi aspetto a casa, la vostra casa,
il mare!!!! Ciao tesori miei, adesso devo andare ma sappiate che il mio cuore è sempre con voi".
Stacco la mia mano dal vetro ma lascio la luce del mio cuore per infondergli il coraggio di
resistere nella gabbia acquatica. Un bacio, vi amo tanto.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
19-12-2012 Angeli Rossana Caro Massimo, c'è un oceano d'amore, ma anche tanto dolore si perchè quando vedo persone che uccidono gli esserini e i bambini........non sai come ci sto male, ma metto tutto il dolore nelle mani di Dio e cerco di andare avanti in questa giungla che si chiama civiltà. Buona serata.
19-12-2012 Massa V. Massimo C'è tanto amore nel tuo cuore e tanta sensibilità... che fai fatica a tener dentro....

Pubblicata il 14-12-2012

Numero visite: 1506


Commento dell'autore

Andai a Genova,
all'aquario ero entustiasta
ma poi nel mio cuore sucesse
qualcosa di imprevisto,
non so se era fantasia
o realtà.
Ma ci fu una conversazione
fra anime......

Amate la vita e rispettatela
dal più grande essere
al più piccolino. 

Sarà che io amo tantissimo
gli animali e so capirli
ci sussiriamo al  cuore.