Nella notte...

Nella notte tutti i miei pensieri gridano,
io li sento,affannato,
eppure solitario vado, nella notte,
rivedo la mia vita, quasi sempre,
penso a ciò che sarei voluto essere,
guardo a ciò che sono.
Penso a dove avrei voluto vivere,
guardo dove vivo.
Nella notte l'aria è limpida,
la senti sul viso,
potresti quasi prenderla, farla tua.
Alzi gli occhi al cielo e tutto si avvicina a Dio,
tutto ti porta lontano,mentre scivoli nei ricordi...
Nella notte io vivo,
una sigaretta ancora,una dopo l'altra,
e nessuno con cui parlare,
per fortuna!
Nella notte,il tempo è mio,mio è il tempo.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
11-10-2012 Infante Maria Teresa bei pensieri..mi piace