Nessun silenzio

Nel silenzio del sole
fisso il mio sguardo in cielo,
non conosco un silenzio
più immenso e muto di così.
Il cuore pulsa 
impazzito di tutto
Amore  che s'invola
in  calore bruciato di fiato
ed io timida di viole occhiute 
e di baci tuoi di velluto rosso
come divani di bordello
a consumar sospiri vietati.
Corro all'appuntamento segreto
con l'amante di sempre...
di ora...di ieri...di domani.
Anche se ti rintani
fra scuse vogliose di baci
lui scava i tuoi pensieri.
Radici di terra ti sposano
a rubini di grotte sfavillanti  
e tu silenziosa canti
melodie e ballate di luna.
Nel ventre tuo doni
di primavera audace
non c'è più pace
in raggi di muto sole
in giri e danze di ore.
Nessun silenzio è
più  muto di così.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
20-06-2014 Redazione Oceano Assorta al sole che muto condivide l’intensità emotiva, l’autrice descrive in versi una passione tra odori e suoni, in rapporti stretti e intensi. L’amore vive e sorride, palpita per il sempre, nelle notti stellate e nei sospiri salmastri nella vita che la chiama e si offre audace, nel richiamo ancestrale. Mai il silenzio se la gioia accompagna.

Pubblicata il 17-06-2014

Conferita menzione del giorno

Numero visite: 785


Commento dell'autore