Vita mia...

Inoperosa scorre questa vita mia.
portando con sé gioie e dolori.
Tu vita mia scorri tra
i binari del tempo.
Su quelle rotaie  vi ho lasciato
tutti i miei sogni.
tutte le mie speranze.
Eppure tu m’appartieni.
Eppure io ti appartengo.
Tu m’accompagni 
per le strade del mondo
ed io zingara  fra gli zingari
mi perdo 
Dentro a questo cuore mio
ti vesti di mille colori.
Nell’ arcobaleno della mia anima
preziosa sei tu per me.
Mi regali giorni nuovi
fatti di tanti  “se,,  e mille perché.
Mi regali il sapore del mistero
che io sgrano giorno dopo giorno
nella mia preghiera.
Fresca rugiada mi bagna il viso.
Sei tutto ciò che ho dando 
un senso ai giorni miei.
Prepotente ed impetuosa 
ti mostri agli occhi miei
regalandomi giornate uggiose.
Nelle mie braccia io ti accolgo
in quel saluto del viandante.
Dentro a quella canzone,
nel sorriso di quel bambino,
nel rumore del vento che 
fa dondolar questi miei poveri rami.
E passo dopo passo io vivo si vivo.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)