Mermaid

E tu sei là, dietro i confini del sogno
azzurro limite circondato di ignoto.

Voglio scalare le onde del mare
salire in cima al mio orizzonte.
Voglio raccogliere stelle cadenti
e ridestare l’arcobaleno notturno.
Voglio cercare conchiglie nel cielo
e cavalcando l’argento, infilare collane
sui fili lucenti rubati ai deliri.

Nelle orbite scure del tempo
vuote del sole che incontra altri giorni
mi vestirò di spuma salata
e brillerà chiaro il mio seno, per te.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Pubblicata il 17-07-2012

Numero visite: 587


Commento dell'autore