Pubblicazioni Oceano Edizioni

Fulmini a ciel sereno di Raffaele Buccino

Fulmini a ciel Sereno, raccolta poetica edita da Oceano Edizioni (giugno 2021), rappresenta l’esordio nel mondo poetico di Raffaele Buccino, ingegnere in quiescenza, poeta per caso.
È un libro di poesie intime e delicate a cui ci si avvicina con reverenziale rispetto. È entrare in uno spazio di grande carica umana ed emotiva in cui dominano sentimenti viscerali per gli affetti e per ciò che è caro all’Autore; quasi un diario di bordo, uno scrigno esistenziale in cui il Nostro ferma gli attimi vitali, i respiri primordiali, travagli interiori e gli amori radicati profondamente e non importa se gli occhi non possono più vedere e le mani sfiorare perché l’amore non conosce i limiti della materialità e dimora per sempre in noi, in piena coscienza

Io non dimentico di Michelina Buono

È uscita da pochi giorni Io non dimentico, la prima raccolta poetica di Michelina Buono di San Severo in provincia di Foggia, insegnante nella scuola primaria.
L’Autrice ha inteso raccogliere le poesie degli ultimi cinque anni, in cui sono avvenuti cambiamenti importanti e decisivi nella sua vita.
I versi delle sue liriche sono intrise di memorie sanguinanti, lacerazioni della coscienza in ombra, che nella pagina cercano un posto che le illumini e le chiarifichi. È un titolo fuorviante, ma solo in apparenza, perché non promette l’autodafé di un “Io” risentito, che nella scrittura consuma la sua vendetta.
– Si tratta di un’opera lieve – afferma Canio Mancuso nell’introduzione all’opera – di delicata spietatezza, in cui la poesia ritrova la sua identità originaria, certificandola nel momento della confessione: non dimenticare è la regola d’oro del poeta.

Enzo Andreoli e la Shock Art di Manuela Mazzola

L’ultimo nato in “Casa Oceano”, è un progetto editoriale in cui Manuela Mazzola – poeta, critico letterario – con slancio e generosità, supportati da un indubbio bagaglio di conoscenze e abilità, si cimenta in un duetto artistico-letterario, ben riuscito, in cui la parola scritta disvela il messaggio dell’impianto compositivo e l’immagine diviene strumento per lo stimolo sensoriale, elaborato razionalmente.

Ciento lire ’e puisia di Enrico Del Gaudio

Viaggio nella storia, dal dopo guerra ai giorni nostri, attraverso la Poesia Napoletana

Progetto editoriale atipico e per questo interessante e coraggioso quello del poeta na-poletano Enrico Del Gaudio, che non si è risparmiato in quanto ad estro e originalità descrittiva, forte di una innata propensione per il verso, supportata da una sana passionalità creativa
Ciento lire ’e puisia, edita da Oceano Edizioni, è una raccolta poetica meditata, curata, elaborata pazientemente, con lo sguardo accorto e certosino sulla base di uno slancio ardente, genuino, verace da cui non si può prescindere quando si è faccia a faccia con la coscienza poetica.

Nell'infinito amore di Francesco Gemito

È uscita da pochi giorni la raccolta poetica di Francesco Gemito, nato a Casoria nel 1967. Scrittore e poeta, iscritto all’ordine dei giornalisti pubblicisti, ha pubblicato articoli per il Roma, Cronache di Napoli, Il Mattino di Napoli.
Intitolata Nell’infinito amore, è una raccolta di componimenti poetici che migrano dai sentimenti per arrivare al cuore attraverso una via percorribile concepita come una coraggiosa ricerca delle emozioni.

Nel tempo dell’assenza di Massimo Massa

Tragitti casuali d’incomunicabili silenzi

È alla sua quarta pubblicazione Massimo Massa.
Nel tempo dell’assenza, edita da Oceano Edizioni, è una raccolta di poesie in cui il poeta ha cercato di raccontare l’uomo al di là delle apparenze esteriori, con le sue debolezze, i suoi sogni, le amarezze, le gioie e i sentimenti, un piccolo mondo proteso a contrapporre costantemente l’essere al divenire. La voglia di fare poesia è una conseguenza del suo modo di vivere, di affrontare la realtà con l’irruenza e la determinazione che gli appartiene, di vedere oltre la superficie delle cose, di cogliere in profondità verità nascoste, di riscoprire i sapori e i profumi di luoghi familiari e di esprimere sentimenti e sensazioni personali.


Ritratti d'autore di Raffaele Ventola

Le sue poesie hanno un tema comune: l’amore

“Se per Neruda “la poesia è un atto di pace”, per Ventola è risalire il tempo, celebrare il cammino fatto, attraverso un flusso di coscienza poetico che spinge il cuore a battere forte con la stessa intensità di un tempo.”
È così che Christian Sanna, che ha redatto la prefazione al libro d’esordio di Raffaele Ventola, definisce la sua poesia in cui i sentimenti sono cristallizzati nel loro momento migliore, non invecchiano e non mutano. Sono destinati a mantenere la purezza per sempre.







In diretta dal passato di Nicola Napolitano

Antiche vicende e racconti storici

Da sempre appassionato di fotografia, Nicola Napolitano, dottore commercialista e docente di ruolo di economia aziendale, si dedica nel suo tempo libero alla scrittura di racconti storici grazie ai suoi numerosi viaggi dove ha avuto modo di visitare luoghi e siti che hanno stimolato la sua naturale creatività. Dopo la pubblicazione del primo volume, una raccolta di racconti dal titolo In diretta da passato, edito da Oceano Edizioni (2016), a distanza di quattro anni ci propone il secondo, nato come il precedente, dalla continua indagine e riscoperta delle innumerevoli vicende storiche che hanno caratterizzato la vita degli uomini in cui, fatti e accadimenti sempre diversi, misteri, fenomeni naturali, religiosità e guerre, si intrecciano in un labirinto emotivo che si ripete nel tempo.

Ombre amiche, il coraggio di ritrovare la propria luce

Un libro di speranza e forza, il credo nella rinascita che non è mai raggiunta completamente se non si ha fiducia nel proprio valore, nelle capacità insite in ognuno di noi

È alla sua terza pubblicazione Estela Soami nata a Lugano e residente nella vicina Mendrisio. Ombre amiche, edito da Oceano Edizioni, è un racconto autobiografico in cui srotola la sua vita e tutti i temi a lei più cari. La sofferenza, le amarezze, le delusioni, il dolore fisico ma anche le gioie inaspettate collocandole in sequenza, in una fiaba raccontata tra boschi e fate, realtà e disincanto… un effetto strano e meraviglioso in cui mette a nudo, senza esitazione, il suo vissuto.


Luisa Olivo, la poetessa dal cuore di fanciulla

I suoi versi lasciano la dolcezza nel cuore e invitano ad amare

Luisa Olivo, nasce a Crotone nel 1969, dove tutt’ora vive. È sposata e madre di tre figli ai quali ha dedicato la sua prima pubblicazione edita da Oceano Edizioni, una raccolta di liriche dal titolo La valigia dei sogni nelle quali si esprime con parole semplici e con molta dolcezza, con sentimento e malinconia.






’Sta terr dẹ Cẹrẹgnoulẹ di Antonio Daddario

Antonio Daddario (Cerignola 1950), è scrittore, appassionato di storia locale e poeta sin dall’età scolastica, cultore dell’ermetismo e di Giuseppe Ungaretti. Già responsabile in un’azienda di comunicazione, ha fondato numerose Associazioni Culturali. Da oltre un decennio è presidente del Premio Letterario Nazionale dedicato a Nicola Zingarelli; presidente dell’Associazione Artistico Culturale “MOTUS”; responsabile del Circolo di Cerignola dell’Associazione Culturale LiberaMente.

Un sogno In Vernacolo di Domenico Giordano

Domenico Giordano nasce a Napoli nel 1981 da una modesta famiglia, umile ed operaia. Fin dall’adolescenza, attraverso scritti di poche parole e piccole poesie, lascia intravedere la passione per i versi. Gli anni passano e la passione cresce sempre più, forse per l’età che avanza, forse per la stabilità dell’amore per la sua donna che, proseguendo, gli dà una maggiore sicurezza, forse per la nascita di un figlio che aggiunge notevoli sfumature alla sua vita. Oggi, alla soglia dei quarant’anni, pubblica la sua prima silloge poetica dal titolo Un sogno in Vernacolo edita da Oceano Edizioni, una raccolta di poesie in lingua dialettale.



Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa