Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea
I II edizione - 2018

LUCIUS ANNAEUS SENECA

filosofo, drammaturgo e politico romano Corduba, 4 a.C. – Roma, 65)

image

Il premio ha come fine quello di raccogliere e premiare i componimenti letterari più meritevoli, stimolando, al contempo, una riflessione sulla sua straordinaria capacità di guardare al futuro attraverso un pensiero filosofico estremamente attuale, oggi più che mai, capace di cogliere, con grande anticipo, i tempi nuovi, di indagare le trasformazioni di una società che si avviava a diventare sempre più complessa

La scelta di Seneca quale personaggio a cui è stato dedicato il premio, nasce dall’esigenza di fare riflettere i concorrenti su temi fondanti della vita, o che almeno dovrebbero essere tali, imperativi imprescindibili nel percorso di vita di ciascun essere umano, ossia la capacità di distinguere tra lecito e illecito, tra ordine e disordine, tra giustizia e ingiustizia, tra giusto e sbagliato, tra ciò per cui vale la pena vivere e ciò che dà l’impressione di aiutare a vivere mentre a poco a poco, silente, priva della vita stessa.

Nessuna conoscenza, se pur eccellente e salutare,
mi darà gioia se la apprenderò per me solo.
Se mi si concedesse la sapienza con questa limitazione,
di tenerla chiusa in me,
rinunciando a diffonderla, la rifiuterei.

Lucius Annaeus Seneca

in collaborazione con

ACCADEMIA DELLE ARTI E DELLE SCIENZE FILOSOFICHE
Polo accademico internazionale
di libera creazione del pensiero
per lo studio e la formazione sul linguaggio
filosofico ed artistico e per l’insegnamento
delle scienze e delle arti contemporanee


IL SENECA DI BRONZO
Medaglia bronzea dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche
Dino Bilancia indiscusso e conclamato artista, protagonista dell’eccellenza pugliese, ha realizzato il Seneca di Bronzo assegnato ogni anno, quale riconoscimento alla carriera, a personalità che si sono particolarmente distinte in campo letterario, artistico, sociale e dell’informazione

Leggere attentamente il regolamento completo del premio

SEZIONI DEL PREMIO
adulti A Poesia singola a tema libero
B Raccolta di poesie a tema libero (silloge)
C Narrativa (racconto) a tema libero
D Corto di scena: testo teatrale a tema libero
giovani Up / Gp Poesia a tema libero
Un / Gn Narrativa (racconto) a tema libero
COMMISSIONE DI GIURIA TECNICA
Pasquale Panella Rettore-preside dei collegi dello Stato
Anna Maria Carella Presidente FITA (Federazione Italiana del Teatro Amatoriale) per la regione Puglia
Antonella Corna Poetessa, abilitata all’esercizio della professione forense Funzionario presso l’UNEP del Tribunale di Foggia
Antonio Montrone Poeta, saggista, autore, attore e regista teatrale Presidente del Forum degli Autori di Corato
Vice presidente del Collettivo Teatrale ChivivefarumorE di Canosa di Puglia
Beniamino Pascale Giornalista del quotidiano "L’Attacco" di Foggia
Direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di San Severo (Fg)
Cavaliere dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana
Dante Maffia Poeta, narratore, saggista, critico d’arte
Docente di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Salerno
Domenico Pisana Scrittore, saggista e critico letterario, poeta, giornalista
Dottore in Teologia Morale
Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica
Duilio Paiano Giornalista, scrittore
Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio
Giovanni De Girolamo Poeta, scrittore
Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio
Giuseppe Bonifacino Docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea - Dipartimento di Lettere, Lingue, Arti, Italianistica e Letterature Comparate presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Giuseppe Manitta Scrittore, caporedattore della rivista “Il Convivio” - Catania
Curatore bibliografia leopardiana del “Laboratorio Leopardi” presso la “Sapienza” Università degli Studi di Roma
Maria A. D’Agostino Poetessa, artista
Presidente dell’Associazione culturale Matera Poesia 1995
Maria Teresa Laporta Docente di Glottologia e Linguistica - Facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Maurizio Soldini Medico, filosofo, poeta
Docente di Bioetica e di Filosofia della Scienza - Facoltà di Medicina e clinico medico presso la “Sapienza” Università degli Studi di Roma
Pietro Totaro Docente di Lingua e Letteratura Greca - Dipartimento di Scienze dell’Antichità del Tardoantico presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Tonia D’Angelo Attrice, regista teatrale, poetessa
Presidente dell’Associazione teatrale Ciak Sipario - San Severo (Fg)
Walter Scudero Scrittore, poeta, regista, saggista
Medico anestesista-rianimatore, già direttore ospedaliero di Day Surgery
Cav. del Santo Sepolcro, membro ordinario della Società di Storia Patria - Puglia
Già presidente del Rotary Club di San Severo (Fg) e del Cenacolo d’Arte “Terrae Maioris” di Torremaggiore (Fg)

con il patrocinio di
Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari
Regione Puglia
Associazione teatrale Ciak Sipario - San Severo (Fg)
Gruppo Culturale UNACI (Unione Nazionale delle Associazioni Culturali Italiane)
Associazione Culturale Daunia & Sannio - Roseto Valfortore (Fg)
Associazione Culturale Matera Poesia 1995 - Matera
Associazione Culturale Euterpe - Jesi (An)
FITA Federazione Italiana Teatro Amatori - Regione Puglia
Africa Solidarietà Onlus - Arcore (Mb)
Fondazione Daga Unità nella diversità - Oristano
PATROCINI
Università degli Studi Aldo Moro di Bari
Regione Puglia - Patrocinio del Presidente della Giunta Regionale concesso con decreto nr. 667 del 12/11/2018
Associazione teatrale Ciak Sipario - San Severo (Fg)
Gruppo Culturale UNACI - Unione Nazionale Associazioni Culturali Italiane
Associazione Culturale Daunia & Sannio - Roseto Valfortore (Fg)
Associazione culturale Matera poesia 1995 - Matera
Associazione culturale Euterpe- Jesi (An)
FITA Federazione Italiana Teatro Amatori - Regione Puglia
Africa Solidarietà Onlus - Arcore (Mb)
Fondazione Daga Unità nella diversità - Oristano
Federuni Federazione Italiana tra le Università della Terza Età - Mola di Bari



Carta Etica del Premio Seneca

Il Premio Internazionale di Letteratura Lucius Annaeus Seneca si ispira a rigorosi valori etici e culturali finalizzati alla tutela degli autori, facendosi interprete di un rinnovato spirito culturale, morale e civile.

E' un’iniziativa concorsuale regolata dal un bando concorsuale pubblico. Tutte le attività inerenti lo svolgimento del Premio, ad esso riconducibili direttamente o indirettamente, sono disciplinate dai criteri di trasparenza e buona fede. Il Premio tutela la legalità e si adopera per il regolare svolgimento delle norme concorsuali.

Il Premio Seneca è libero e indipendente, e riconosce e garantisce pari dignità di tutti gli autori, nessuno escluso, dinanzi le norme del regolamento. Il Premio garantisce, altresì, la più totale imparzialità di giudizio nell'ambito della competizione letteraria posta in essere.

Il Premio Seneca promuove il merito relativo all'oggetto letterario, la capacità individuale di ciascun autore, il valore e l'originalità creativa dei componimenti.

  misuratore internet gratis  

Calendario


  • termine di presentazione
    31 gennaio 2019


    galà di premiazione
    sabato 25 maggio 2019


    presso l'Auditorium Diocesano
    "La Vallisa"

    P.zza del Ferrarese, 4 - Bari


    image

Segreteria del Premio

348 4097289 ore 19,00-21,00
328 9674612 ore 10,00-12,00
escluso festivi

indirizzo e-mail: oceano.seneca@gmail.com



Quota di partecipazione

Contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione

categoria adulti:
€ 10,00 per sezione

stranieri:
Nessun contributo

categoria giovani:
Nessun contributo



Regolamento del premio




Locandina ufficiale

  • image

L'organizzazione

Comunicazione & Ufficio Stampa

Beniamino Pascale L'attacco Foggia
Piero Ferrarese Il quotidiano di Bari
Mauro Romano La provincia online


Tutto sull'evento


Rassegna stampa e web