Senza pelle

Patricia Monica Vena


L'Oceano nell'Anima Edizioni

collana editoriale: Iris

Poesia


anno di pubblicaz.: 2019

codice isbn: 978-88-94886-41-2

prezzo di copertina: 13.00


Sinossi

Senza Pelle è una delle poesie contenute in questa raccolta e alla quale tengo particolarmente, quindi mi è sembrato giusto darle un "posto d'onore" dando il titolo alla silloge.
Ma, soprattutto, e in sintonia con ciò che tale poesia cerca di esprimere, è mia convinzione che la poesia, come ogni altra espressione artistica, debba essere scritta, e anche letta, proprio "senza pelle", cioè, senza alcuna barriera che separi l'interiorità del poeta dal mondo esterno e, nello stesso modo, debba arrivare nel profondo dell'animo del lettore e non rimanere in superficie, proprio come se, appunto, entrambi fossero privi di pelle. (...)

L'Autrice


Dice dell'autore...


Dice dell'autore...

Biografia autore




Nata a Rosario (Argentina) nel 1958, risiede dal 1988 in Italia.
Si è laureata in biochimica all'Universidad Nacional de Rosario, anche se la sua espressione primaria è la scrittura, sia di poesia che di narrativa.
Numerosissime infatti sono le sue pubblicazioni di racconti ed articoli sulla rivista di Rosario Hojas dispersas.
È tra gli autori della raccolta di racconti Voci della Nostra Terra.
Inoltre ha pubblicato: Una Storia ed altri racconti in versione italiana e spagnola, Nostalgie, L'ultima crociata libro di narrativa e poesie e "Versi di Emergenza".
Nel dicembre del 2015 pubblica Aneddoti, libro di rielaborazione poetica della serie di quadri dall'omonimo titolo dell'artista Maxs Felinfer, suo compagno di vita.
A gennaio 2017 pubblica la sua ultima raccolta di racconti (italiano-spagnolo) "Le porte chiuse", Oceano Edizioni.
Scrive i testi per cataloghi di mostre d'arte, tra cui SEBLIE: Il ruolo dell'Arte.
È stata una delle conduttrici della trasmissione radiofonica "Cittadini del Mondo" in Italia Radio - Studio Erre (Italia) e dal 2001 fa parte del Gruppo Europeo di Arte Contemporanea "Frequenzen", partecipando a diversi incontri artistici
in diversi paesi europei, presentando le sue installazioni poetiche.

Altre recensioni