Mare ferito

Il mare mi guarda 
grigio  e minaccioso
e ulula
angosciante.
La sua voce
è fatta  di tempesta.

La sua acqua
nera
ferita
si tinge di schiuma amara
nella sua eterna danza
e grida di dolore.

Mi ammonisce
Mi accusa
Mi supplica.
Mi dice implorante
che vuole guarire.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Elenco opere (*)commenti

Pubblicata il 05-01-2013

Numero visite: 440


Commento dell'autore