La migliore età

Un sospiro si leva ancora
dal mio cuore offeso
e fa di questo cammino
un teatro vuoto.

Il silenzio si fa tomba
eppure le voci non mancano,
ogni bisbiglio diventa dramma
nella paura di non ricordare la parte.

Si attorciglia il cuore
quando lo specchio mostra
l'inesorabile cambiamento;
ritrovo una fila di stelle cadenti
con tanti desideri ormai spenti,
allora diventa insopportabile
ogni ulteriore convincimento
e stendo i sogni rimasti
ad asciugare sul filo del bene o del male.

Il tempo continua la sua opera...
Io non riesco a credere
o forse a capire
se la migliore età
sia stata o abbia a venire.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Elenco opere (*)commenti

Pubblicata il 13-10-2013

Conferita menzione del giorno

Numero visite: 1683


Commento dell'autore