Nell'orfano respiro in versi opposti

C'è sempre la domanda che rifiuto
che imbriglio mentre fingo indifferenza
ma i gesti dilaniati su me stesso
echeggiano risposta mai svanita

Chi siamo dentro le assuefatte bolle
che avvolgono a ritroso i nostri sguardi?
Allungo dita in concavo confine
bell'alibi di un mondo che ritorna

Gli sguardi a spillo bucano certezze
cadere è piattaforma per il volo
ma tu, io temo, hai perso le tue ali
oppure le hai nascoste nel ricatto

Farfalle di levante nella pancia
crisalidi nel bozzolo segnato
noi due che non abbiamo mai rischiato
ancora non giochiamo la puntata

Seduti a schiena unita ci parliamo
nell'orfano respiro in versi opposti
nemmeno più ho il rimpianto del futuro
tradendo ad ogni istante il mio presente.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
27-03-2014 Vieni Rita Due immagini in contrasto, chi chiede e chi subisce nella non risposta. Un volto unico malgrado le due schiene appoggiate.Qui leggo e vedo e respiro l'aria di solitudine, di indifferenza di sguardi non specchiati ma ritornati a se stessi. Nè parole, nè conforto nè ascolto. Il sociale è malato del male a cui si è inchinato, offerto in sè come dono. La lettura è piacevole e ricca di riflessione.
26-03-2014 Impala' Sebastiano "La poesia di Oliviero Angelo Fuina si staglia nettamente, già dalla prima lettura,dal marasma lessicale di molti scritti contemporanei. Possiede, infatti, in "nuce", un evidente substrato culturale e psicologico che la rendono una lirica da tramandare ai posteri. Seppur complessa ed assai articolata, evidenzia, mirabilmente, alcuni malanni tipici della nostra epoca. Mancanza di comunicazione, indifferenza dialettica ( spesso mal celata), scarsa propensione al coraggio amoroso... sono concetti ben espressi che denotano una profonda introspezione dell'autore stesso. Un ottimo viatico verso la conoscenza dell'essere, dove il lettore attento si può specchiare attraverso " i propri sguardi a spillo che bucano certezze".
08-01-2014 Redazione Oceano Seduti al mondo aspettando un passato e un futuro con contorni ormai segnati… immagine intensa che segna un presente ancora da cercare!

Elenco opere (*)commenti

Pubblicata il 26-12-2013

Conferita menzione del giorno

Numero visite: 1264


Commento dell'autore