Un atteso incontro...

Dal mare caldo e tormentoso
s'alza un vento caldo e pesante,
piccole gocce di salsedine

disegnano una nebbiolina
dal tocco bagnato che delinea
sagome arroventate sul litorale.

E' mattino di mezza estate
una brezza fresca dai monti scende,
come una nobil donna crea contrasto

ed incontra ardente il suo amato,
senza pietà lo avvolge e in mulinelli
di desideri repressi assorbe e fa suo

lo scirocco, rendendo a quel cielo
aria di terra dal sapore asciutto
e donando profumi di gemme.

Il mare si placa testimone
di un atteso incontro, ora in balia
di un fremito, rende frescura alla sua riva.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)

Pubblicata il 09-09-2012

Numero visite: 904


Commento dell'autore

incontro tra un vento caldo
e la brezza del nord,
tutto avviene
come testimone il mare...
nel rendere amor
in quel cielo tempestoso...
che poi si placa sulla riva