Il fiume scorre

Non si ferma
lo scorrere lento del fiume
non asciugano
le rive dove io cammino,
scivola lento
nel mare che attende,
dove battono
rumorose onde sullo scoglio
e si spiegano
ali di gabbiano spaventato.
Ora si confonde,
senza morire nel mare.
Fondono 
in armonia i sapori.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
27-09-2014 Redazione Oceano L’andare fluisce in gocce mai sazie.
Non ferma il cammino, sia pure impetuoso, in attesa di canti.
Tutto si smuove senza morire in paure … e la lirica invade di nuove illusioni.

Pubblicata il 24-09-2014

Numero visite: 1108


Commento dell'autore