Per te sarò (Metamorfosi di un amore)

Sarò acqua 
se ascoltando l’acqua
sentirò nel cuore
il freddo del gelido ruscello
che dai ghiacciai nasce per morire
nel tumulto dello sconfinato mare 
della tua vita.
Sarò fuoco 
se nel crepitio intenso
della fiamma  
sentirò le fiamme ardenti
dell’amore crescermi dentro
e nel crogiuolo eterno del tempo
bruciare per te senza fine.
Sarò aria 
se come aria
nascerò da un tuo sospiro
e come aria
nel tuo respiro 
far parte di te.
Sarò terra 
se la terra su cui cammini
avrà la forza d decidere 
del tuo cammino.
Ma vorrei essere per te
quel che adesso non sono,
un respiro,
un docile sospiro,
un desiderio desiderato,
un amore incontrollato,
un gesto, un verso, 
un gemito perverso
una carezza maliziosa
ed il bacio dell’amato.
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
20-02-2014 Castillia Vicente Non sempre dichiarare l'amore ti restituisce il senso dell'amore, la speranza sempre più spesso si tramuta in illusione.
21-08-2012 Infante Maria Teresa ..intensa e bella

Pubblicata il 23-07-2012

Numero visite: 937


Commento dell'autore

preferisco utilizzare
le parole di un'amica
che descrivono egregiamente
il mio pensiero

"... descrizione di un desiderio
profondo tale da assumere forme
mutevoli di acqua, fuoco, aria,
respiro, terra! 

Incanto di meraviglia dinnanzi
alla metamorfosi d'amore"