Gli anziani

Gli anziani
Seduti nella sala
Come quando eravamo
Bambini all’asilo..
Aspettando chi ci dava
I giochini...
Cosi’ vi ho visto oggi...
ognuno di voi ha voluto
parlare con noi
raccontarci stralci
della vostra vita..
ndando in dietro
con il tempo...
Occhi lucidi.
ma ancora vivi 
nel ricordo…
Carmela la piu’longeva
mi sono avvicinata 
vuoi suonare... il tamburello?...
allora lei lo riscalda
inizia a suonare
una dolce melodia 
garganica...
Ti vedo felice… 
le altre cantano 
qualcuno balla..
che belli che siete.. 
non ci vuole molto
a farvi felici..
Andando via
avete chiesto 
Un bacio...
che bello...
Ricordiamoci
Che gli anziani
Sono la nostra storia...
Non abbandonateli mai...
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
06-01-2014 Marinelli Rosella Grazie mille...un abbraccio a voi tutti..
04-01-2014 Redazione Oceano Calore e tenerezza umana in pensieri ricolmi di dedizione; quasi un doveroso grazie per tutto ciò che hanno saputo trasmettere.

Elenco opere (*)commenti

Pubblicata il 20-12-2013

Numero visite: 1456


Commento dell'autore