Carne fresca

Anche oggi avrai 
la tua carne fresca.
Un macellaio attento e rigoroso
ha gia’ selezionato la migliore.
Carne pregiata per palati 
nobili e plebei  
e che pagano bene.
La sceglierai guardandola
 avidamente valutando 
il prezzo e la convenienza.
Sara’ vestita di 
dolcezza  e aggressiva 
quanto vuoi ,
la carne fresca.
Il falso piacere 
che crederai di sentire
t’illudera’ che sei 
grande e forte 
mentre non sei
altro che un nano
tra i nani.
Il  sorriso voglioso
che vedrai sul mio viso
nascondera’ abilmente
il  disprezzo e il ribrezzo
per l’insulto al corpo e all’anima.
E se il palato sara’ soddisfatto
 allora una proposta 
di matrimonio ti scappera’
per l’egoismo che hanno 
tutti gli uomini
che “ amano “ la 
carne fresca. 
data autore commento (si può commentare solo se si è loggati)
10-09-2014 Redazione Oceano L’autore ha parole sferzanti in luogo di situazioni poco opportune e morali.
Il mercato offre e la domanda è continua: la società è povera di rettitudine.

Pubblicata il 05-09-2014

Numero visite: 745


Commento dell'autore

Un macellaio e un compratore e
in mezzo la " carne fresca "
da scegliere ogni volta che si
ha fame e voglia.
E' solo questione di prezzo.