Gilberto Vergoni

La SARS2-COVID19 e il SSN. Riflessioni di un ospedaliero

Un SSN “post Covid-19” pronto a cambiare per migliorare nei punti fragili evidenziati in questi mesi. Una sanità pubblica che ha fatto emergere le grandi professionalità di medici e operatori, sacrificatisi anche con la vita, per aiutare i pazienti

Sono tante le patologie e le diagnosi alle quali è necessario dare una risposta immediata di guarigione, presupponendo che la medicina e la chirurgia si identifichino in una summa-Wikipediana (perdonatemi il neologismo). Il laboratorio è un “esamificio” per cui un valore, un dato stimato, diviene assoluto, senza necessità di interpretazione o di raffronto e pertanto, il dirigente medico o sanitario, diviene concettualmente un evitabile annesso.

Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa