Pagine d'autore

Ritratto di un paese. tra storia e attualità

Un libro fotografico con immagini contemporanee, ma soprattutto d’archivio, di personaggi, angoli, ambienti, storia e storie di Malvagna con oltre 400 scatti tutti rigorosamente in bianco e nero, in oltre 130 pagine. Un libro che rappresenta un lascito che Josè Russotti ha creato per il paese degli avi, il suo paese: Malvagna

Molto si è detto e raccontato su Malvagna. Parecchio si è scritto, forse in modo approssimativo, sui tempi andati, sui personaggi più o meno illustri che hanno caratterizzato la sua vita e che, nel bene e nel male, hanno lasciato la loro impronta in un passato più o meno recente.
Attualmente, però, cosa ha da raccontarci questo paese? Lo scrittore Cesare Zavattini, che sul finire degli anni Cinquanta ha già realizzato un esperimento analogo sul suo paese natio, con l’aiuto di Paul Strand e che, vent’anni dopo, il fotografo Berengo Gardin, a tal proposito, ebbe a dire: «più una cosa è prossima, più non la sappiamo. Il vivere sembra sapere, l’essere sembra sapere e il proprio paese sembra una tale fragranza di essere, di vivere!» (Paul Strand e Cesare Zavattini, Un paese. La storia e l’eredità).

Esce “Inchiesta sulla Poesia” di Lorenzo Spurio

Un saggio interamente dedicato alla poesia

È uscito il volume del critico Lorenzo Spurio dal titolo Inchiesta sulla poesia. L’opera – che conta 238 pagine – è stata pubblicata nella collana “I saggi” della casa editrice PlaceBook Publishing & Writer Agency di Rieti a cura di Fabio Pedrazzi. Il libro raccoglie saggi e approfondimenti che il critico marchigiano ha voluto dedicare alla poesia e alle sue varie sfaccettature ed è il completamento di un’iniziativa da lui lanciata nel dicembre 2019 quando decise – come richiama il titolo – di lanciare un’inchiesta sulla poesia.

Fresco di stampa «Perché scende la notte»

Il nuovo romanzo noir di Claudio Lecci e Mariella Di Monte, dove tutto accade a San Salvo di Puglia

Tornano all’affezionato e sempre più numeroso pubblico, Claudio Lecci e Mariella Di Monte, con il terzo romanzo, fresco di stampa: Perché scende la notte, Claudio Grenzi Editore. Dopo i primi due romanzi: Se stasera viene il mare e Lascia che piova, la collaudata coppia dall’indiscussa vena narrativa, ha prodotto un lavoro sempre più arguto e maturo. Sono romanzi Noir ma con narrazioni fortemente contestualizzati al territorio, soprattutto gli ultimi due. Perché scende la notte è un racconto ambientato in Capitanata, in luoghi dai nomi reali e in altri di fantasia, e si colloca su piani molto soggettivi e personali, quali quelli delle passioni, dei sentimenti, delle ricerche introspettive e anche dei comportamenti dei protagonisti e dei livelli istituzionali che si occupano di aspetti oggettivi della società del nuovo secolo.

Armonie d'infinito di Antonella Massa

Racchiude quel mondo vissuto e desiderato dall’autrice, dove l’idea dell’amore è un tutt’uno con il suo essere

Quattro raccolte poetiche dense e multiformi. Un viaggio silente negli anfratti segreti dell’io narrante che compare e scompare tra le ombre e le foschie dei versi, ora limpidi, ora misteriosi, sovente ubriachi di ricordi, di attese, di sogni… E gli incisi rimarcano il respiro pulsante dell’esserci, nell’abbandono libero e incontaminato dove il desiderio di rivalsa dell’amore detta le sue leggi del cuore.
Scrivere in versi rappresenta, per Antonella Massa, la cura ad una realtà spesso iniqua e cinica. Un balsamo per le sofferenze e le difficoltà con le quali la vita, spesso, ci sfregia. Nel caos di un mondo, sempre meno a misura d’uomo, ecco stagliarsi la poesia della nostra autrice che diviene mezzo propizio e vivido per comunicare le sue “verità”, così come veritiero è il titolo che sceglie per dare forma alle quattro raccolte: Sogno antico; Riflessi di luce; Un dono dal mare; Amate stelle.

Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa