Pubblicazioni Oceano Edizioni

Lo specchio del sole di Antonio Daddario

Dopo ‘Sta terr dẹ Cẹrẹgnoulẹ, (Oceano Edizioni, 2020) scrigno di reperti poetici e dei luoghi di appartenenza, Antonio Daddario ci propone la sua ultima fatica letteraria Lo specchio del sole, edito da Oceano Edizioni, che ha visto luce in questi ultimi giorni di giugno.
– Antonio Daddario è un appassionato cultore del territorio, si muove tra i meandri storici con competente scioltezza e cognizioni, padronanza della lingua locale – frutto di studi, certosini scavi archiviali e continui aggiornamenti – le cui radici affondano in nobili trascorsi, consapevole che sia il milieu a fare la differenza.
Così lo definisce Maria Teresa Infante nella sua prefazione libro.

Fulmini a ciel sereno di Raffaele Buccino

Fulmini a ciel Sereno, raccolta poetica edita da Oceano Edizioni (giugno 2021), rappresenta l’esordio nel mondo poetico di Raffaele Buccino, ingegnere in quiescenza, poeta per caso.
È un libro di poesie intime e delicate a cui ci si avvicina con reverenziale rispetto. È entrare in uno spazio di grande carica umana ed emotiva in cui dominano sentimenti viscerali per gli affetti e per ciò che è caro all’Autore; quasi un diario di bordo, uno scrigno esistenziale in cui il Nostro ferma gli attimi vitali, i respiri primordiali, travagli interiori e gli amori radicati profondamente e non importa se gli occhi non possono più vedere e le mani sfiorare perché l’amore non conosce i limiti della materialità e dimora per sempre in noi, in piena coscienza

Io non dimentico di Michelina Buono

È uscita da pochi giorni Io non dimentico, la prima raccolta poetica di Michelina Buono di San Severo in provincia di Foggia, insegnante nella scuola primaria.
L’Autrice ha inteso raccogliere le poesie degli ultimi cinque anni, in cui sono avvenuti cambiamenti importanti e decisivi nella sua vita.
I versi delle sue liriche sono intrise di memorie sanguinanti, lacerazioni della coscienza in ombra, che nella pagina cercano un posto che le illumini e le chiarifichi. È un titolo fuorviante, ma solo in apparenza, perché non promette l’autodafé di un “Io” risentito, che nella scrittura consuma la sua vendetta.
– Si tratta di un’opera lieve – afferma Canio Mancuso nell’introduzione all’opera – di delicata spietatezza, in cui la poesia ritrova la sua identità originaria, certificandola nel momento della confessione: non dimenticare è la regola d’oro del poeta.

Enzo Andreoli e la Shock Art di Manuela Mazzola

L’ultimo nato in “Casa Oceano”, è un progetto editoriale in cui Manuela Mazzola – poeta, critico letterario – con slancio e generosità, supportati da un indubbio bagaglio di conoscenze e abilità, si cimenta in un duetto artistico-letterario, ben riuscito, in cui la parola scritta disvela il messaggio dell’impianto compositivo e l’immagine diviene strumento per lo stimolo sensoriale, elaborato razionalmente.

Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa