N. Michele Campanozzi

La paura nella Storia

Pensieri e riflessioni sulla la dinamica psicologica della paura, quando non la si sa gestire con la dovuta accortezza

Durante l’arco dell’esistenza umana sempre diffusa è stata l’incertezza. Essa ha attraversato e attraversa la vita di ogni persona e nasce dalla piena consapevolezza della precarietà, segnata dal sigillo della fine del Tempo.
Certamente il desiderio di tutti è quello di tendere al superamento delle barriere spazio-temporali, perché naturalmente si è chiamati alla immortalità. Se non fosse così non si spiegherebbe né si giustificherebbe la presenza di un tale desiderio.


Nella storia degli esseri umani il sentimento prevalente è sempre stato quello della paura, intesa come previsione di una minaccia proveniente dall’esterno e contro la quale attrezzarsi per mettere su una difesa.

Articoli di N. Michele Campanozzi

Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa