Gli Accademici: Stefano Bronzini

Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari nominato Accademico ad Honorem

.
Il Senato Accademico dell’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche di Bari, preso atto del prestigio e dell’ulteriore impulso che tale nomina darà all’opera e alle finalità che l’Accademia si propone, durante il Cerimoniale di premiazione della V edizione del Premio Seneca, ha conferito al prof. Stefano Bronzini, Magnifico Rettore dell’Università Aldo Moro di Bari, il titolo onorifico di Accademico ad Honorem per aver contribuito in questi anni di rettorato al consolidamento dell’Università ad un ruolo sempre più centrale per la crescita culturale, civile ed economica del territorio e di tutto il Mezzogiorno, attestandola fra i più importanti poli accademici del nostro paese (quinto Ateneo d’Italia) in termini di eccellenza sul fronte della ricerca e della formazione

Il prof. Bronzini si è mostrato compiaciutò e soddisfatto della nomina, dichiaratosi disponibile, sul piano personale e istituzionale, ad ogni eventuale futura collaborazione nel segno della cultura promossa dall’organismo di cui è stato chiamato a far parte.
Se è pur vero che l’Università è un importante e fondamentale crocevia per la crescita di un popolo e del territorio, è contaminazione di idee, diffusione del sapere, non bisogna dimenticare che è anche grazie ad istituzioni come l’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche, protagonista del sapere trasversale, che verranno nuove idee per lo sviluppo culturale di questo millennio.


STEFANO BRONZINI
Stefano Bronzini, dopo aver conseguito la laurea nell’Università degli studi di Bari, ha trascorso soggiorni di studio in Italia e all’estero (Centro Studi Americani, Roma; Columbia University, New York). Nel 1986 ha vinto la borsa di studio per il dottorato in Scienze Letterarie presso l’Università di Bari.
Nominato ricercatore in Lingua e letteratura inglese nel 1989 presso l’Università della Basilicata, ha tenuto lezioni e seminari sulla tradizione letteraria inglese e americana moderna. Confermato nel ruolo di ricercatore nel gennaio 1992, e stato poi trasferito nel 1993 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari.

Nel 2000 viene nominato professore associato di Lingua e letteratura inglese presso l’Università di Bari. È stato direttore del dipartimento di Lingue e Tradizioni Culturali Europee per il triennio 2004-2007. Dal 2007 al 2008 è stato coordinatore scientifico del corso di Dottorato in Scienze letterarie (letterature moderne comparate), nel 2009 è stato coordinatore per il XXV ciclo della Scuola di dottorato in Arti,


Letteratura e Lingua italiana e europea e nel 2010 coordinatore per il XXVI ciclo della Scuola di dottorato in Scienze letterarie, linguistiche ed artistiche. Dal 2005 al 2011 è stato componente del Senato Accademico dell’Università di Bari e dal 2013 è componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Bari.

Posted

23 Oct 2021

Eventi e spettacoli

Redazione



Foto Accademia Arti e Scienze Filosofiche





Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa