Rinascimento Millennium III Renaissance

Insieme per il futuro dell’Europa

Il Cairo. L’Associazione Internazionale Rinascimento Millennium III Renaissance si rafforza con la nomina del giornalista e scrittore italiano Goffredo Palmerini a presidente aggiunto affiancando George Onsy, fondatore e presidente dell’associazione, in qualità di responsabile della comunicazione.





Nuove nomine anche negli organismi dirigenti, ovvero nel Consiglio Direttivo Europeo e in particolare in Italia, Francia, Regno Unito, Spagna, Germania, Austria, Olanda, Russia, Norvegia, Grecia, Albania e Serbia, e nel Consiglio Intercontinentale dei Consulenti fuori Europa, ovvero USA, Canada, America Latina, Australia, Africa (Ghana, Nigeria), Asia (Cina, Giappone, Corea, India, Pakistan, Bangladesh, Malesia, Filippine) e Paesi Arabi (Libano, Marocco, Egitto).

La struttura demografica del vecchio continente cambierà radicalmente – sostiene il prof. Onsy, docente all’Università Egiziana-Russa (ERU) del Cairo – tra qualche anno l’Europa avrà bisogno di un Rinascimento Contemporaneo, un Terzo Millennio di “rinascita” che possa garantire la pacifica convivenza dei cittadini in una società multietnica, nel rispetto delle culture originarie degli immigrati e nell’appartenenza all’identità culturale europea.

L’aumento dell’immigrazione rappresenta una grande sfida che va affrontata in maniera globale con consapevolezza culturale e umanistica. Infondere agli immigrati il senso appartenenza e lealtà verso la patria che li ospita, è la priorità assoluta, necessaria per mantenere una società coerente senza conflitti. Non da meno occorre armonizzare le differenze socio-culturali e trasformare la tensione religiosa in tolleranza e comprensione incoraggiando il dialogo interreligioso e spirituale, il dialogo tra civiltà e culture, la diffusione della conoscenza, non solo attraverso un approccio umanistico finalizzato all’unificazione intellettuale e spirituale tra le comunità, ma anche attraverso l’arte e la letteratura.


Su questi principi e su questi valori si fonda l’Associazione Internazionale “Rinascimento Millenium III Renaissance”, che pone al servizio di queste finalità l’impegno di tante insigni personalità della cultura, delle arti, dei media e dei diritti umani, in Europa e in ogni parte del mondo, con l’intento di sostenere l’identità europea attraverso un meccanismo accademico e pratico di modernizzazione dell’enorme patrimonio sociale e culturale, per far fronte alle esigenze e alle sfide urgenti sia attuali che future, auspicando quel rinascimento contemporaneo fortemente atteso, che sempre accade ad ogni crocevia critico della storia umana.

“Rinascimento Millenium III Renaissance” cerca di proporre il suo messaggio attraverso le istituzioni educative per garantire che valori di pace e rispetto siano profondamente radicati fin dall’infanzia per evolversi di generazione in generazione in tutti i paesi europei, del presente e del futuro.

Il divario tra gli istituti culturali ed educativi potrà essere colmato dai media che svolgeranno un ruolo fondamentale nel valorizzare le finalità attraverso tutti i canali di comunicazione: stampa, TV e internet.

Attraverso Cultura-Educazione-Media, “Rinascimento Millenium III Renaissance” cercherà di stabilire e mantenere l’armonia etnica e culturale tra tutte le comunità e gli strati delle società europee, fornendo così un modello di successo che potrà essere d’esempio anche per altri Paesi del mondo.

Posted

19 Jun 2021

In giro per il web

Redazione



Foto di George Onsy





Programmi in tv oggi
guarda tutti i programmi tv suprogrammi-tv.eu
Ascolta la radio
Rassegna stampa